Dove credi di andare?

Dove credi di andare?

Synth Pop

“Dove credi di andare?” è il primo singolo de La Malcostume, ma è anche la domanda che chiunque abbia un sogno o un obiettivo nella vita prima o poi si sentirà fare. “Ma non c’è alcuna alternativa sei così, è la tua natura che ti impone di bruciare”

“Dove credi di andare?” è il primo singolo de La Malcostume, ma è anche la domanda che chiunque abbia un sogno o un obiettivo nella vita prima o poi si sentirà fare.

Che sia semplicemente scappare dal proprio passato, dalla propria famiglia o dalla propria terra, o che sia invece cambiare vita e iniziare a fare davvero quello per cui si è nati e che ci tiene vivi: in entrambi i casi ci saranno ostacoli che spesso fanno venir voglia di arrendersi e adagiarsi nell’abitudine e nella comodità della routine quotidiana. Ostacoli a volte consistenti in altre persone che sembrano far di tutto per impedire la felicità altrui, a volte invece che nascono direttamente nella nostra testa, nelle nostre insicurezze che ci portiamo dietro da sempre.

Su una base musicale electro-rock dalle atmosfere oscure e aggressive, con un ritmo martellante che ti fa venir voglia di alzarti e camminare, e piena di quell’energia che serve a far saltare equilibri ormai stantii, La Malcostume ti accompagna quindi in questo viaggio (in parte fisico, in parte mentale) da uno stato esistenziale all’altro, in quell’unica costante della vita che è il cambiamento.

Ed alla fine l’unica conclusione che si riesce a raggiungere è che non vi può essere alcuna conclusione o certezza, che non si può alla fine che vivere giorno per giorno senza troppi piani o preoccupazioni: “se arriverò alla tua età, come sarò si vedrà, sarà possibile ritornare da lui”.

Ascolta il brano

Marco Cardona Cantante

Seguimi su

Facebook Instagram Youtube Spotify

Contattami