Matteo Maione ci racconta il suo nuovo singolo "Magma"

Matteo Maione ci racconta il suo nuovo singolo "Magma"

Pop-Rock
matteo maione

Dall’8 ottobre è disponibile in rotazione radiofonica “MAGMA”, nuovo singolo di MATTEO MAIONE pubblicato su tutte le piattaforme di streaming il 1° ottobre.

Cantare l’amore come qualcosa di primordiale che sta all'origine del tutto, disegnarlo come un flusso senza fine che ci avvolge dall'inizio del tempo: questo l’obiettivo di MATTEO MAIONE con il suo terzo singolo, “MAGMA”, un brano nato per raccontare l’amore, mistero assoluto della nostra vita, usando gli elementi della natura - l'acqua e il fuoco, le rocce e la terra, la lava e il vulcano – a simboleggiare in modo sensoriale, visivo e uditivo, l'eruzione di questo sentimento, la fuoriuscita di quell'ardente magma che altro non è che la nostra stessa esistenza.

Ne abbiamo parlato direttamente con lui. 

Di cosa parla Magma? 

È un brano, nato durante il primo lockdown, che parla dell'amore inteso come qualcosa di primordiale, all'origine del tutto, un flusso senza fine che ci avvolge e accompagna dall'inizio del tempo. Volevo raccontare dunque questo mistero assoluto della nostra vita, usando gli elementi della natura - l'acqua e il fuoco, le rocce e la terra, la lava e il vulcano - a simboleggiare in modo sensoriale, visivo e uditivo, l'eruzione di questo sentimento, la fuoriuscita di quell'ardente magma che poi non è altro che la nostra stessa esistenza. Fino al momento in cui quella massa incandescente, frutto della nostra stessa passione, non si incenerira' per darne vita ad un'altra ancora, in un ciclo senza fine, ritornando così finalmente all'inizio, o alla fine?

- Perchè hai aspettato così tanto prima di far uscire tuo primo singolo? 

In realtà Magma è il mio terzo singolo; ho comunque deciso di esordire ora nel campo musicale perché solo negli ultimi anni ho sentito dentro di me di aver raggiunto la giusta maturità artistica per poter cominciare questa nuova avventura, mettendomi in gioco; allo stesso tempo credo che bisogna sempre rischiare per le cose che ci interessano veramente, altrimenti il vero rischio è quello di perderle.

- Che cosa significa avviare un progetto musicale nel 2021? 

Significa lasciarsi alle spalle tutto il 2020 con i relativi lockdown, ma significa anche rivelare, in modo spontaneo e creativo, quell'ispirazione che spesso finisce per essere deviata, soffocata dalla quotidianità della vita, e che, nel momento in cui la sentiamo fortemente, dobbiamo condividerla per renderla finalmente libera.

- Come stai in questo periodo? 

Bene, sto realizzando nuovi brani dato che mi sento molto ispirato nonostante, o forse proprio grazie al clima surreale che abbiamo intorno a noi; ma in fondo la musica, come qualsiasi altra forma artistica, serve proprio a questo, a riportare agli altri i pensieri, le suggestioni e i sentimenti più intimi.

- News in arrivo? 

Ho cominciato a pensare ad un mio primo album già da un po' di tempo, dato che ho composto un buon numero di brani con i quali poter tracciare un percorso più completo di ciò che mi sono prefisso fin dall'inizio.

Morgana

Contattami